E' in uscita il nuovo singolo "Amor y vida" di Gabriella Rinaldi close ×
+

Digiverb plugin tips

Con tutta la scelta di plugins di riverbero che ho a disposizione perché mai scelgo spesso proprio Digiverb di Avid?

La ragione è semplicissima e non proprio scontata. Suona bene ed è leggero sulla cpu. Ma per ottenere il massimo da questo plugin bisogna comprenderne i pregi e le limitazioni.
Analizzandone le prestazioni ho capito che quello che mancava a questo plugin e che c’è per esempio nel Lexicon è una gestione del segnale prima di arrivare all’algoritmo di riverbero. Quindi ho provato ad inserire EQ7 di Avid prima del Digiverb per ridurre la banda di frequenza che raggiunge l’algoritmo del riverbero e, sorpresa, suona molto più simile al Lexicon. Non è male, no?

Proviamo con un passa-alto a 500 Hz con slope a 12 e un passa basso a 10KHz con slope a 12. Sul Digiverb lasciamo la Hall di default, aggiungiamo un pre-delay a 132ms e proviamo il D-verb sulla voce.
A me sembra che ha acquistato profondità, senso di prospettiva e una sorprendente terza dimensione. Regolate la mandata in modo che il riverbero sia appena udibile, non in modo ovvio, ma renda la voce “galleggiante” tra gli speakers.
Se non avete mai usato il riverbero “in parallelo” vi spiego come fare a creare un canale di “ritorno effetti” in ProTools:
1. create una nuova “aux track” mono, nominatela “REV” o quello che volete, assegnate all’input un “bus”, ad esempio il bus 1. Rinominatelo “REV”.
2. Inserite nel canale appena creato, al primo posto, il plugin Eq7 e regolatelo come abbiamo detto: passa-alto a 500 Hz con slope a 12 e un passa basso a 10KHz con slope a 12 (vedi foto).
3. A seguire inseriamo D-verb e modifichiamo il parametro “pre-delay” portandolo a 132 ms (vedi foto)
4. Ora inserisci un “send” sul canale della voce e assegnalo al “bus” 1 che ora si chiama “REV”. Prova a regolare il fader a -20 circa. Dovrebbe essere un buon punto di partenza.

Prova questo “Trick” e fammi sapere che te ne sembra. Puoi usare il form qui sotto!

Share : facebooktwittergoogle plus
pinterest



No Response

Leave us a comment


No comment posted yet.

Leave a Reply

<

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.